Orienteering - A.S.CO.S. Onlus

Vai ai contenuti

Menu principale:

Orienteering

Progetti


SCOPRIRE LA NATURA ATTRAVERSO L'ORIENTEERING

L' orienteering o sport dei boschi, consiste nell'effettuare un percorso predefinito caratterizzato da punti di controllo chiamati "lanterne" (paletto con punzone) e con l'aiuto esclusivo di una bussola e di una cartina topografica molto dettagliata a scala ridotta (da 1:5.000 a 1:15.000) che contiene particolari del luogo da percorrere.

Luogo di svolgimento sono i boschi ma possono essere utilizzati gli ambienti naturali in generale (alle volte si gareggia nei centri storici). Un percorso standard consiste nella partenza, punti di controllo indicati tramite cerchi (centrati nell'oggetto da trovare) uniti tra loro da linee immaginarie (ogni atleta si fa il percorso da sè) e caratterizzati da numeri che indicano l'ordine di percorrenza, un punto d'arrivo.
Una lanterna posta al suolo segnala il posto da visitare. Tutte le lanterne sono numerate, per la verifica dell'esattezza del punto da trovare. I concorrenti hanno una descrizione della lanterna (vedi immagine) con scritto: categoria del concorrente, lunghezza percorso (in linea d'aria), dislivello, codice di riconoscimento e la posizione (a nord/sud del sasso).


BANDO - CORSO DI ORIENTEERING 2011

L'ASCOS  Onlus (Associazione Sviluppo Cooperative Sociali) e l'Amministrazione Provinciale di Isernia - Settore Programmazione Ambientale - in collaborazione con la FISO (Federazione Italiana Sport Orientamento)  hanno realizzato  un progetto rivolto alla socializzazione, all'educazione ambientale ed alla valorizzazione delle risorse territoriali nella Provincia di Isernia.

PROGRAMMA DEL CORSO  

Il Corso è GRATUITO e comprende 5 lezioni da 1 ora e mezza ciascuna. Le lezioni saranno tenute nelle ore pomeridiane da personale della FISO - Federazione Italiana Sport Orientamento


Presentazione corso
Visione di un filmato sull'Orienteering per un approccio globale
Conoscenza del materiale specifico: cartina, bussola, punzone, cartellino-testimone, lanterna
Caratteristiche e tipologie delle carte: didattiche, centri storici, omologate
Struttura della mappa orientalistica ed elementi fondamentali
Esercizi e giochi per l'apprendimento e la memorizzazione della simbologia
Misura delle distanze mediante i doppi passi
Passeggiata guidata: confronto carta-terreno, riconoscimento di particolari sul terreno e sulla carta e viceversa
Stima di distanze sulla carta e sul terreno
Tecniche d'avanzamento sul terreno: linee conduttrici e linee d'arresto, scelte di percorso
Primo esercizio di navigazione: filo d'Arianna
La terza dimensione: l'altimetria
Le curve di livello e la lettura della conformazione del terreno
Esercizi di lettura delle curve di livello
Struttura della bussola da orientamento
Orientamento della carta e determinazione dell'azimut
Determinazione della direzione di marcia
Controllo dell'azimut
Giochi sul terreno per gli angoli e le distanze
Esercizi di movimento sul terreno: stella, farfalla
Percorso cieco
Tipologie di gare d'orientamento
Struttura e conduzione di una gara
Teoria del tracciamento dei percorsi
Manifestazioni - gara di fine corso
Conclusione.

MANIFESTAZIONI
Saranno  organizzate tre manifestazioni:
N. 1 All'interno di ogni gruppo manifestazione-esercitazione  indoor o cortile o parco cittadino;
N. 2 Manifestazione fine corso in ambiente naturale.

* Il trasporto sarà a carico dei partecipanti;  il materiale didattico  sarà fornito degli organizzatori.

DESTINATARI

Il bando è aperto a tutti i cittadini residenti nella provincia di Isernia che abbiano compiuto i 9 (nove) anni di età.
Verranno accettate le prime ottanta candidature.

REQUISITI
Certificato medico attestante lo stato di buona salute - per attività sportive non agonistiche

TEMPI DEL PROGETTO
Aprile 2011 giugno 2011


MODALITA' E TERMINI DI PARTECIPAZIONE
La domanda di ammissione al corso di orienteering, deve essere  redatta in carta semplice debitamente compilata secondo lo schema allegato; alla domanda dovrà essere allegato il certificato medico.

Deve pervenire a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o con consegna  a mano  entro giovedì 21 aprile 2011 presso la sede dell'ASCOS  via Berta - Palazzo della Provincia - 5 piano  - 86170 Isernia -  termine improrogabile.

Il modello di domanda per la partecipazione al corso è scaricabile dal sito internet www.ascosonlus.it, oppure si può ritirare presso la sede dell'ASCOS  via Berta Palazzo della Provincia dalle ore 9.00 alle 13.30 dal lunedì al venerdì.

Per le domande consegnate a mano, il soggetto attuatore rilascerà, agli interessati, ricevuta recante la data e l'ora di consegna.
Non si terrà conto dei documenti e delle domande consegnate dopo il termine di scadenza o con altre modalità, anche se spedite precedentemente a mezzo posta (non fa fede il timbro postale), né quelle inesatte o incomplete delle indicazioni richieste o prive di firma.

MODALITA' DI SELEZIONE
Verranno ammessi a partecipare le prime 80 (ottanta) candidature.
L'elenco dei candidati ammessi alla selezione sarà disponibile presso la sede ASCOS nonché pubblicato sul sito www.ascosonlus.it
I candidati ammessi al corso saranno debitamente avvisati tramite posta ordinaria con le specifiche di orari e luogo del corso.
  
CERTIFICAZIONI
Al termine dell'esperienza verrà rilasciato un attestato di frequenza.


Il presidente
Luigi Mazzuto


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu